BMW C1 CLUB
BMW C1 CLUB

BMW C1 CLUB
| REGISTRATI | Discuss.Attive | Discuss.Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ | RSS | | |
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 FORUM UFFICIALE del CLUB
 SUGGERIMENTI E MIGLIORIE
 C1 elettrico

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista Inserisci Faccine
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Smile BMW [:46] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bmw C1 [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
    

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
c1neo Inserito il - 10/06/2008 : 20:49:32
Il C1 elettrico?

Ho avuto un sogno, un c1 senza magagne da motore a scoppio e che non consuma carburante fossile, sempre più caro e chissà quanto ancora rincarerà.

Secondo voi è possibile sostituire il motore a scoppio con uno elettrico? Io credo di si. Ammesso che si possa fare veramente, come si può farlo omologare?
In pratica non è una gran modifica dal punto di vista della sicurezza propria ed altrui, anzi.....

Che ne pensate di questa idea?

Un motore elettrico in genere è estremamente più performante ed economicamente conveniente di quello a scoppio, inoltre ha un costo di manutenzione uguale a zero in paragone.

Il problema delle batterie è il vero scoglio, lo sò, ma facciamo finta di avere già a disposizione accumulatori leggeri e di gran capacità che danno ad esempio un minimo di 100 km di autonomia, lo spazio per installarle si potrebbe ricavare dagli spazi lasciati liberi dai componenti legati al motore a scoppio, nel bauletto accanto alla batteria, nello schienale etc...
Il tettuccio potrebbe diventare fotovoltaico, anche l'oblò posteriore, e fra poco non appena sarà disponibile il nuovissimo fotovoltaico su film flessibile polimerico anche l'intera carrozzeria potrebbe diventare fotovoltaica.

Detto questo, da un punto di vista della meccanica che problemi ci sarebbero ad installare un bel motore elettrico al posto di quello del c1? Secondo me si può tranquillamente fare un forcellone ad hoc e sostituire di sana pianta tutto il blocco motore, oppure, ma questo proprio non lo so immaginare, per imperizia specifica, si potrebbe togliere la parte del motore che produce il moto e attaccare il motore elettrico alla trasmissione sfruttando il forcellone esistente, forse è più difficile.

Spero che vi interessi la mia idea. Ci ho pensato perchè in realtà non mi interessa il rombo del motore, anche se è figo e mi piace, lo ammetto, mi interessa invece un mezzo affidabile e semplice da mantenere, il c1 così com'è, è affidabile, ma la tecnologia a scoppio è sempre piuttosto imperfetta ed i costi di manutenzione sono elevati, con l'elettrico no.

Da qui la mia proposta di studio.

Niente di nuovo in realtà, ma secondo me mooolto interessante per i c1nonisti, la mitica sicurezza del c1 associata a silenziosità e affidabilità altissima, se hai energia cammini, un motore elettrico può fare senza batter ciglio anche più di un milione di km, se rompe lo cambi direttamente o lo mandi a rigenerare, stop.

Fine dei problemi di meccanica, fine della dipendenza a livello di cordone ombelicale con i meccanici (che comunque continuerebbero ad essere presenti, per la manutenzione generale dell'oggetto, quindi spero che non vedano un pericolo per i loro giusti, ma a volte esorbitanti ed immeritati, introiti , ma solo aria nuova e senza così tanto smog, non certo per colpa del c1 comunque).

Un sogno? eresia? O una realtà mooolto vicina?

Tra le novità che usciranno a breve nel campo degli accumulatori e del fotovoltaico, la spinta economica negativa del petrolio e positiva per le energie alternative, la preparazione tecnica dei guru del nostro forum ed un aiuto reciproco che si può concretizzare unendo le forze, ovvero dando un contributo tecnico specifico per assemblare il tutto, credo che non sia folle l'idea di creare un bel kit di conversione.

In aggiunta a questa parte secondo me molto realistica, specialmente con i rincari continui della benzina che probabilmente stanno marcando un confine di non ritorno voglio aggiungere qualcosa di stravagante, lo immaginate un c1 elettrico con l'avantreno del MP3 piaggio?

Ecco questo è veramente un sogno, forse solo un sogno, ma chi se ne intende di meccanica potrebbe anche dirmi di no.

Per i maniaci del rombo invece si potrebbe installare un audio diffusore col rombo registrato od il bip bip di pericolo, magari a scelta fra radio e/o mp3, anche per avvertire gli altri che stiamo arrivando.

Vista la totale silenziosità dei motori elettrici, quando cammini in centro se arriva qualcuno col mezzo elettrico ti piomba addosso senza che neanche te ne accorgi, se si tratta di un pulmino pubblico emette il classico bip bip della retromarcia dei muletti, per evitare disastrosi investimenti di persone che scendono di colpo dal marciapiede ignare dell'arrivo del veicolo.


Ho visto un documentario

http://www.pbs.org/cgi-registry/mediaplayer/videoplayer.cgi?playeraddress=
videoplayer.cgi&media=%2Fmedia4%2Fnow%2F223%2Felectric-car-lo.rm%2C%2
Fmedia4%2Fnow%2F223%2Felectric-car-hi.rm%2C%2Fnow%2F223%2Felectric-
car-hi.wmv%2C%2Fnow%2F223%2Felectric-car-lo.wmv&title=Who%20
Killed%20the%20Electric%20Car%3F&playertemplate=%2Fnow%
2Fmedia_player%2Fvideo.html

Il link è diviso in 6 righe per non sformare la pagina della discussione erenderla difficilmente leggibile.)

Pare che in california quando GM ed altre case vendevano la macchina elettrica, chi le ha comprate ne è rimasto incredibilmente entusiasta, anche per via delle prestazioni da vero bolide, a loro dire, purtroppo nello stesso documentario spiegavano che le case automobilistiche hanno fatto tutto ciò solo ed esclusivamente perchè obbligati dalla legge, ma che appena hanno potuto hanno deliberatamente distrutto il ramo auto elettriche e ritirato tutte le vetture in circolazione per ovvi motivi economici, andavano troppo bene e facevano incassare meno in definitiva.

Ho letto anche una altra notizia storica per cui Nikolas Tesla, uno scienziato con oltre 1200 brevetti sulle spalle, per inciso senza di lui saremmo ancora con le candele in mano la sera per chiarirne l'importanza nella storia, nei primi del 1900 andava in giro con una macchina da lui modificata alla bella velocità di 90 miglia orarie.
Fate la ricerca tesla car ci sono una marea di articoli qui sotto un paio:

http://etleboro.blogspot.com/2006/07/la-teslamotors-non-svela-i-suoi.html

http://www.evworld.com/images/piercearrow_tesla.jpg&imgrefurl=http://www.evworld.com/article.cfm%3
Fstoryid%3D1062&h=238&w=400&sz=80&hl=it&start=7&tbnid=X_DYt-EON4VQzM:&tbnh=74&tbnw=124&prev=/images%3Fq%3Dtesla%2
Barrow%26gbv%3D2%26hl%3Dit%26client%3Dfirefox-a%26rls%3Dorg.mozilla:it:official%26sa%3DG



Al tempo era veramente una ottima velocità, e ancor oggi è roba da autovelox, escluso che sull'autostrada, con la perdita della patente immediata, ovvero 144 km/h.

Per cui probabilmente se da un punto di vista meccanico la cosa è fattibile, ed omologabile, rimarrebbe solo il problema di trovare le batterie giuste e magari integrare pannelli fotovoltaici per avere quel minimo di ricarica costante quando c'è luce. Sono cose secondo me fattibili, forse già adesso, ma senza dubbio a breve, vista anche l'impennata senza fine e dai risvolti drammatici del prezzo del petrolio.

Un'altra domanda su una questione realistica per i guru del forum è questa: che voi sappiate la centralina del c1 sarà già in grado di bruciare alcool? So che già una buona percentuale della benzina è alcool (20% in America, in Svezia ci sono le nuove pompe dove la miscela la decidi tu, in Italia per ora non lo so o è un mistero, ma non sarà di certo diversa da quella del resto del mondo) e che molte macchine hanno già il programma per bruciarlo, anche se non lo dicono a nessuno. Inoltre l'alcool ha un alto numero di ottani, produce 15% di energia in meno, ma di contro è molto più pulito, in tutti i sensi, della benzina, per cui danneggerebbe meno anche il motore oltre che l'ambiente.

Potrebbe essere cosi' anche per il bestio? Essendo un mezzo la cui carburazione è stata calibrata per consumare pochissimo potrebbe forse andare bene così com'è.?!?? (il bestio intendo, l'alcool invece deve essere anidro, per cui quello comune non andrebbe bene così come è).

Spero di avervi trovato un argomento interessante per le innovazioni e modifiche del bestio, secondo me con i tempi che corrono non c'è affatto da scherzarci.

Ciao a tutti.....
21   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
RhazLee Inserito il - 23/12/2018 : 12:11:23
Mah! son un po' perplesso...
Speriamo che il concept, lo modifichino un po' per il 2021...
Un po' più carenato e col tetto chiuso, ed un baule dietro
a scorrimento per far salire il passeggero!
Mhmmm Nube, manda loro una mail con le foto! ^_^
Chiavaccio Inserito il - 16/12/2018 : 22:19:32

raffaelepirri Inserito il - 16/12/2018 : 09:18:13
carissimi, questa volta è tornato: a voi il piacere di leggere:

http://www.motoblog.it/post/944744/bmw-c1-allo-studio-il-ritorno-come-scooter-elettrico


raffaelepirri Inserito il - 09/10/2018 : 13:22:59
altro video con modello simile al nostro c1: https://www.youtube.com/watch?v=eudugYTyhHs
Chiavaccio Inserito il - 04/10/2018 : 01:08:41
bruciafedere ha scritto:


Fatto quello saremo pronti a fare tutti il C1 a pile.


https://en.m.wikipedia.org/wiki/Systems_for_Nuclear_Auxiliary_Power#SNAP-27

Alla faccia delle colonnine di ricarica.
bruciafedere Inserito il - 03/10/2018 : 12:11:15
L'unica via è passare dal legislatore e farsi modificare il Dlgs che prevede la riconversione in elettrico per le sole auto.

Fatto quello saremo pronti a fare tutti il C1 a pile.

raffaelepirri Inserito il - 03/10/2018 : 11:49:51
c1 elettrico...e-c1, magari, è uscito questo articolo con in fondo la scritta:

"percorrenza di circa 100 km e una cellula di sicurezza “a guscio” che ricorda un po’ la Bmw C1." è scuter, vi ricordate? :

https://www.vaielettrico.it/scooter-sharing-elettrico-ecco-dove-provarlo/


ciao
shasa Inserito il - 12/06/2018 : 08:49:38
Mah, le prestazioni non mi sembrano tanto strane:
- in quanto ad accelerazione, il motore elettrico è naturalmente avvantaggiato rispetto al motore termico
- in quanto ad autonomia, tra rigenerazione, batterie LiFePO4, miglioramento continuo dei MOSFET, miglioramento delle tecniche di controllo e dei motori elettrici, in dieci anni si sono fatti passi da gigante.
Tenete conto che il miglioramento dei motori elettrici e degli azionamenti è stimolato non tanto dall'automotive quanto dall'industria manifatturiera, con normative sempre più stringenti sull'efficienza, mentre il miglioramento dei MOSFET è un sottoprodotto del miglioramento dei processori da PC.
lucky4 Inserito il - 11/06/2018 : 23:27:00
Non male come autonomia;rimane il mistero di cosa renda possibli certe prestazioni(tipo Tesla di Elon Musk).
http://www.motoblog.it/post/2253/sumo-lo-scooter-elettrico

P.s.:comunque a forza di rompere con annunci continui(verranno proibiti i motori Diesel,limitati quelli a benzina,tassa di possesso europea basata su classe Euro etc.)qualcosa salta fuori,allora si potrebe ben dire..."ve la siete cercata!"
Chiavaccio Inserito il - 11/06/2018 : 20:52:55
Personalmente non sono favorevole all'attuale elettrico, ma potrebbe aprire la strada ad altre modifiche.

Io ci sono per tentare.
shasa Inserito il - 11/06/2018 : 13:05:37
Se si potesse fare in Italia, metterei il motore elettrico direttamente nella ruota al posto della frizione centrifuga.
Un 6 poli potrebbe portare a 130 km/h di velocità massima teorica, un 4 poli anche oltre.
Andreaxxyxx Inserito il - 11/06/2018 : 09:41:49
Se si potesse fare legalmente anche in Italia, porterei domani per la modifica il mio primo C1, ormai con motore devastato...



Click sull'immagine per ingrandire

1113,38 KB
lucky4 Inserito il - 30/05/2018 : 22:57:58
Massimiliano ha scritto:

E' come viaggiare con una bomba tra le gambe
Bisogna poi portarsi un cambio di vestiti dietro vista l'umidità e il puzzo del carbone bruciato.

Non avete visto le mie mani,oggi che ho dato una pulita a parabrezza e plastiche superiori(il tutto ben sopra la sella)!
Inferno urbano di scarichi e polvere di pneumatici.

P.s:sul"tubo",filmato"costruzione"è prevista anche una versione con bruciatore a gas.

Massimiliano Inserito il - 28/05/2018 : 23:36:13
E' come viaggiare con una bomba tra le gambe
Bisogna poi portarsi un cambio di vestiti dietro vista l'umidità e il puzzo del carbone bruciato.
Chiavaccio Inserito il - 28/05/2018 : 21:13:55
Bruciafedere

Rimangono sempre i soliti paletti tipici dell'elettrico; qualcosa meno in altri stati ove le colonnine di ricarica sono più capillari, ma è e rimane un mezzo servizio.

Lucky

Idea simpatica ed ingegnosa, peccato sia improponibibile. Quando ti fermi, lasci i carboni ardenti?
lucky4 Inserito il - 27/05/2018 : 17:15:43

Secondo me,la soluzione più ecologica,funzionale,a cui nessuno sembra pensare ci sta già,e da tempo;no sbattimenti di smaltire batterie con sostanze pericolose,problemi di autonomia,necessità di punti di ricarica e pure lenta e poi,semplicità costruttiva,di manutenzione etc.

https://www.youtube.com/watch?v=774cO25konM

Metti gusci di noce,carte unte,pellets o,al limite,carbone non fossile(di legna)ed allevii anche problemi di smaltimento...
bruciafedere Inserito il - 27/05/2018 : 11:46:46
Guardate guardate.....https://www.youtube.com/watch?v=g39HzaIK8sg&app=desktop


Chiavaccio Inserito il - 23/06/2017 : 21:05:00
Suvvia ragazzi... sempre con questa utopia dell'elettrico.

Un pò di design futuristico, un'app per il telefono, e subito a gridare al miracolo tecnologico per uno scooter elettrico che non si discosta neppure lontanamente dai suoi simili, anche se non li progetta/produce/commercializza la bmw, che a parte il Nostro C1, ad innovazione tecnologica è ferma ad un bel pò di anni fa, sulle due ruote, avete voglia di impastare il nuovo gs come 'nuovo' sempre quello è, non prendiamoci in giro a vicenda. Cito il gs come moto più venduta, non ho minimamente detto che tale mezzo non sia funzionale, questo sia detto per inciso.

Vi riassumo in breve il motivo percui gli scooter elettrici NON avranno una diffusione capillare come i modelli tradizionali col motore a benZina, che poi sono i soliti da sempre:

-autonomia limitata

-tempi di ricarica batterie molto lunghi

-costo di acquisto non indifferente

-non tutti possono permettersi due mezzi, sia come oneri che come ingombro/spazi


Ergo, uno scooter elettrico è valido SOLO ESCLUSIVAMENTE nello stretto centro cittá, a patto che lo usi davvero: acquistare un'altro veicolo per fare pochissima strada e/o un percorso fisso, posso usare tranquillamente altri sistemi di trasporto, magari pubblico. Parlo per qui a Firenze, in altre cittá non lo so, ma siamo lì.

La cosa cambia per chi magari fa lavori tipo consegne porta a porta, et similia, ma sempre nel centro abitato; se devo andare fuori porta, beh, sono in difficoltá con l'elettrico, a partire dalla rete di ricarica totalmente sporadica.

L'elettrico ancora non è maturo per un'utilizzo a 360 gradi, a parte la Tesla, naturalmente.. lì siamo giá allo stato dell'arte: grandissima autonomia, ricarica ultraveloce (ci vuole una cabina dell'enel accanto poichè viene richiesta molta potenza in volt/amperaggio, la tensione erogata é in continua).

Quindi per il momento, l'elettrico è solo una notizia per smuovere un può le acque con due modelli e relativi rumors, date retta.

Non ci contate.
Massimiliano Inserito il - 23/06/2017 : 19:11:48
http://www.gazzetta.it/Passione-Motori/Moto/07-06-2017/ecco-link-mobilita-futuro-secondo-bmw-200837073932.shtml
bruciafedere Inserito il - 08/04/2017 : 21:20:53
Il dlgs valido da 1/2016, vale solo x auto.

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2016-01-11&atto.codiceRedazionale=15G00232&elenco30giorni=false
bruciafedere Inserito il - 08/04/2017 : 11:24:43
Sentendo il simpaticone dietro, sembra che la legge permetta l'elettrificazione mantenendo tutto ciò che è a valle del motore elettrico.

https://www.youtube.com/watch?v=loyYxHwQ0AU

http://www.mobilitaelettrica.it/motoelettrica.html

BMW C1 CLUB © Bmw C1 Club 2003 - 2019 Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,43 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it |