BMW C1 CLUB
BMW C1 CLUB

BMW C1 CLUB
| REGISTRATI | Discuss.Attive | Discuss.Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ | RSS | | |
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 FORUM UFFICIALE del CLUB
 SUGGERIMENTI E MIGLIORIE
 Bmw risponde

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista Inserisci Faccine
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Smile BMW [:46] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bmw C1 [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
    

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Chiavaccio Inserito il - 21/01/2016 : 14:15:21
Questa è la mail cui la bmw mi ha risposto alla richiesta di aggiornare il C1 alle vigenti normative anti-inquinamento.

Delle meillemila mail/telefonate da me iniziate, è la prima volta che rispondono per approfondire la cosa, magari a Voi questa mail vi è già stata inviata.

Sarà perchè per indorare la pillola, ho scritto che mi trasferisco a Roma, e che voglio acquistare un fiammante GS full optional, decantendo le lodi del marchio?

"Egregio Cliente,



diamo seguito alla Sua cortese e-mail del 15 gennaio scorso, ringraziandoLa per averci contattato.



In tal senso La invitiamo ad inoltrare la Sua richiesta direttamente all’Ufficio Omologazioni di BMW Italia al numero di fax 02.51.61.0182, allegando copia della carta di circolazione del Suo Bmw C1 200, unitamente ad un Suo recapito telefonico e postale.


L’occasione ci è gradita per porgerLe cordiali saluti ed augurarLe un Felice Anno Nuovo.



BMW Group Italia

Customer Interaction Center"



C'è un numero di fax, e siccome il mio nome NON gli l'ho comunicato, è aperto a tutti: chi si fa avanti visto che a me viene da ridere?

'Interaction', eh?

9   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
lucky4 Inserito il - 23/01/2016 : 23:30:05
MARX ha scritto:

...Schiacciati, la morte più brutta ( la vedi arrivare ) . Quelli del Customer Interaction del " cavolo a merenda" rispondono all' ITAGLIANA",della serie :" Non me fa lavora' che se no me stanco..." A questo punto, credo sia giunta l'ora di raccogliere le firme di tutti gli iscritti al Forum, anche di chi non partecipa ma e' iscritto . La firma la si potrebbe ottenere attraverso l'invio di una email personale all'indirizzo di posta elettronica a suo tempo segnalata. Il risultato lo dovremmo inoltrare a BMW ITALIA IN QUANTO NON POSSONO MA SOPRATUTTO, NON POSSIAMO, RIMANERE PASSIVI. Porgo preghiera al presidente al fine di valutare in primis, se quanto sopra RICHIESTO e' proposta sensata ed eventualmente, ci segnali come intende proseguire in merito.

https://it.wikipedia.org/wiki/Atti_di_disposizione_del_proprio_corpo_(Italia)

http://www.e-glossa.it/wiki/atti_di_disposizione_del_corpo.aspx

Qui non è questione di volontà o meno di cambiare veicolo a due ruote,per capriccio/affezione,ma di un OBBLIGO!
Se la ruzza,le Autorità,l'avessero rivolta a smuovere l'apatia se non l'accidia dei produttori,ora ci sarebbe l'alternativa;
purtroppo non è così.
Punto!

P.s.:tolto questo,qualunque modifica per rendere meno"emissivo"il veicolo,ma dimostrabile...
Biemmevu Inserito il - 23/01/2016 : 13:08:53
MARX ha scritto:

.. A questo punto, credo sia giunta l'ora di raccogliere le firme di tutti gli iscritti al Forum, anche di chi non partecipa ma e' iscritto . La firma la si potrebbe ottenere attraverso l'invio di una email personale all'indirizzo di posta elettronica a suo tempo segnalata. Il risultato lo dovremmo inoltrare a BMW ITALIA IN QUANTO NON POSSONO MA SOPRATUTTO, NON POSSIAMO, RIMANERE PASSIVI. Porgo preghiera al presidente al fine di valutare in primis, se quanto sopra RICHIESTO e' proposta sensata ed eventualmente, ci segnali come intende proseguire in merito.


Caro Max, Cari Tutti,

Una raccolta firme e' sempre possibile ri-farla ma se ricordate, quasi 10 anni fa, gia' annusando possibili restrizioni alla mobilita' del nostro mezzo, inoltrammo gia' le firme in BMW senza successo http://www.bmwc1club.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1031 ; io stesso ebbi un colloquio con uno dei vertici tecnici della BMW ottenendo la promessa che si sarebbero sensibilizzati maggiormente, valutando possibili soluzioni eco-friendly (ancora ricordo i termini utilizzati, della serie "molto fumo e poco arrosto").

Devo confessarvi che quando vidi il C1 elettrico, per un attimo mi baleno' in mente un possibile sviluppo del nostro mezzo, poi purtroppo ancora una volta completamente disatteso.

Purtroppo la realta' e' che mamma BMW si e' disinteressata del tutto a noi, vendendo il nome del mezzo e con esso - passatemi il termine brutale - disfandosi del progetto C1. Gli scooter di casa BMW che hanno seguito la Nostra ne sono una manifestazione evidente: normai nella loro insicurezza.

Dal mio punto di vista occorrerebbe che una nuova, intraprendente, società' riprenda in mano il progetto di sicurezza iniziato dalla Nostra e, anche con l'aiuto ed il supporto dettato dalla nostra esperienza sul campo, crei una "Nuova C1", possibilmente elettrica e con standard di sicurezza ancora più' alti in mobilita' ma anche da fermo.
Sarebbe fantastico ma davvero difficile al momento.
raffaelepirri Inserito il - 23/01/2016 : 07:32:24
Magari. Per caso qualcuno ha mai avuto statistiche sugli incidenti/infortuni ? Potremmo girarle a qualche giornalista che potrebbe cavalcare il discorso con degli articoli. Poi con questi e con l'attenzione mediatica giocata sul "paradosso" che la sicurezza sembra non interessare a nessuno più quello del mezzo sicuro e funzionante è stato "quasi abbandonato" potremmo ottenere qualcosa indirettamente

Ciao, R
Roby18 Inserito il - 22/01/2016 : 19:10:31
Terrificante!

Fosse stato in sella ad un Bestio, staremmo parlando di altro... RIP

Da tempo, nel mio piccolo, sto cercando di arrivare a qualche "capoccione tetesco" di mamma BMW tramite conoscenze: l'impresa appare assai ardua, ma non demordo...

primu Inserito il - 22/01/2016 : 17:43:44
raffaelepirri ha scritto:

L'idea della cella protettiva era e deve essere il futuro non può finire così.

Ciao, R



Alla gente non frega una mazza della sicurezza, ma solo del design! Preferiscono comprare una vespa ed usarla le 8 settimane d'estate per fare i fighi.
MARX Inserito il - 22/01/2016 : 16:55:50
...Schiacciati, la morte più brutta ( la vedi arrivare ) . Quelli del Customer Interaction del " cavolo a merenda" rispondono all' ITAGLIANA",della serie :" Non me fa lavora' che se no me stanco..." A questo punto, credo sia giunta l'ora di raccogliere le firme di tutti gli iscritti al Forum, anche di chi non partecipa ma e' iscritto . La firma la si potrebbe ottenere attraverso l'invio di una email personale all'indirizzo di posta elettronica a suo tempo segnalata. Il risultato lo dovremmo inoltrare a BMW ITALIA IN QUANTO NON POSSONO MA SOPRATUTTO, NON POSSIAMO, RIMANERE PASSIVI. Porgo preghiera al presidente al fine di valutare in primis, se quanto sopra RICHIESTO e' proposta sensata ed eventualmente, ci segnali come intende proseguire in merito.
raffaelepirri Inserito il - 22/01/2016 : 12:39:08
Ciao, Mi hanno telefonato dalla BMW per il fax inviato stamani, niente da fare, come sapevamo già tutti non si passa all'Euro 2.
Visto che c'ero gli ho chiesto se L'e-c1 da prototipo (2009) passerà mai in produzione e mi ha detto che hanno già un modello ecologico...elettrico, super tecnologico ma classico senza scocca protettiva (Solita risposta da venditore). Sono convinto che lo scooterista che è morto al circo massimo l'altro giorno si sarebbe salvato se avesse avuto un C1 dalla dinamica dell'incidente:
http://www.iltempo.it/roma-capitale/2016/01/12/muore-travolto-da-un-bus-il-conducente-non-si-ferma-1.1497018

L'idea della cella protettiva era e deve essere il futuro non può finire così.

Ciao, R
raffaelepirri Inserito il - 22/01/2016 : 10:06:28
Spedito, vi faccio sapere, ciao, R
lucky4 Inserito il - 21/01/2016 : 22:36:18
Beh,è già meglio di niente;
che dobbiamo fare?
Prima contattarLi e poi mandare il fax,oppure spedirne una baracca con
"Omologazione ad Euro 2"in copertina,per far vedere le intenzioni serie?

BMW C1 CLUB © Bmw C1 Club 2003 - 2022 Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,94 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it |