BMW C1 CLUB
BMW C1 CLUB

BMW C1 CLUB
| REGISTRATI | Discuss.Attive | Discuss.Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ | RSS | | |
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 FORUM UFFICIALE del CLUB
 SUGGERIMENTI E MIGLIORIE
 Regolatore tensione alternativo

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista Inserisci Faccine
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Smile BMW [:46] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bmw C1 [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
    

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
mic2604 Inserito il - 30/04/2016 : 11:16:49
Un saluto a tutti. Seguo da anni il forum che apprezzo tantissimo per la competenza, la passione e la disponibilità riscontrate. Ringrazio per i consigli e le soluzioni trovate che mi hanno permesso di continuare ad utilizzare il C1 contenendo le spese.
Per la prima volta mi permetto di scrivere perché ho il problema della ricarica della batteria ed avendo controllato che i famosi cavi gialli sono integri e con la corretta tensione sembra che sia andato il regolatore di tensione.
Mi sono documentato su internet ed ho scoperto che questo componente si rompe frequentemente su molti scooter e moto (il mio comunque è durato 15 anni e 48.000 km). Tra l'altro ho trovato l'articolo di un possessore di BMW F800 che monta lo stesso tipo di regolatore del C1 (e con generatore da 400W come il C1) e propone la sostituzione dello stesso con uno migliore di tipo mosfet serie. Ecco il collegamento:
http://www.belinassu.it/396108572
Il giorno dopo sono andato in BMW a comprare il nuovo regolatore, ma poiché non era disponibile mi è venuta voglia di fare il cambiamento suggerito, anche perché l'SH775 si trova a circa la metà dell'SH541G originale BMW (140 euro).
Bisognerebbe fare qualche modifica per il fissaggio e per i cablaggi, ma si spenderebbe meno per una soluzione migliore.
Volevo avere la vostra opinione in merito. Grazie.
Marco
21   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
lucky4 Inserito il - 05/01/2022 : 18:37:52


Click sull'immagine per ingrandire

55,01 KB


Click sull'immagine per ingrandire

223,09 KB





Click sull'immagine per ingrandire

381,22 KB

Click sull'immagine per ingrandire

233,91 KB
lucky4 Inserito il - 01/01/2022 : 17:29:14

Come spazio disponibile,non sta messo molto bene:

Click sull'immagine per ingrandire

254,47 KB

ma,considerando che si"cucca" 50 Amp.si può adattare"trimmando"alette e corpo,come nell'immagine relativa al KTM 1290 che avevo postato.
lucky4 Inserito il - 01/01/2022 : 17:22:58
shasa ha scritto:

lucky4 ha scritto:

Truzzman ha scritto:

Occhio ai cloni!

https://www.youtube.com/watch?v=TYxtCC330Xg

A maggior ragione;tanto meglio far da sé.

Ad esempio,sostituire il ponte di Graez trifase,dello schema originale a sinistra,con sei meno costosi ed ingombranti diodi di potenza ed affidare ad un solo SCR il controllo della tensione ed amperaggio,visto che all'uscita ci si ritrova sempre con corrente continua pulsante bifilare.
L'SCR si disattiva solo se la corrente che passa attraverso si annulla. Se hai un raddrizzatore trifase, la tensione raddrizzata è più o meno costante. Quindi se ti trovi 18 V a monte (esempio), finché non avrai 18+epsilon V a valle l'SCR non interromperà la corrente. L'SCR funziona bene solo se lavora in AC.
Quello che intendi fare è sostanzialmente quello che fa un convertitore "serie" normale, ma lo puoi fare solo con un MOSFET o un IGBT, non con un SCR.

Infatti;
e poi,per andare sul sicuro,mi sono"accattato"questo:



Click sull'immagine per ingrandire

134,78 KB


Click sull'immagine per ingrandire

134,8 KB
shasa Inserito il - 31/12/2021 : 18:36:16
lucky4 ha scritto:

Truzzman ha scritto:

Occhio ai cloni!

https://www.youtube.com/watch?v=TYxtCC330Xg

A maggior ragione;tanto meglio far da sé.

Ad esempio,sostituire il ponte di Graez trifase,dello schema originale a sinistra,con sei meno costosi ed ingombranti diodi di potenza ed affidare ad un solo SCR il controllo della tensione ed amperaggio,visto che all'uscita ci si ritrova sempre con corrente continua pulsante bifilare.
L'SCR si disattiva solo se la corrente che passa attraverso si annulla. Se hai un raddrizzatore trifase, la tensione raddrizzata è più o meno costante. Quindi se ti trovi 18 V a monte (esempio), finché non avrai 18+epsilon V a valle l'SCR non interromperà la corrente. L'SCR funziona bene solo se lavora in AC.
Quello che intendi fare è sostanzialmente quello che fa un convertitore "serie" normale, ma lo puoi fare solo con un MOSFET o un IGBT, non con un SCR.
lucky4 Inserito il - 06/11/2021 : 21:50:47

Questi i volumi:


Click sull'immagine per ingrandire

109,76 KB



Click sull'immagine per ingrandire

121,45 KB
lucky4 Inserito il - 02/11/2021 : 22:26:09
Misure regolatore di tensione originale(BMW)eseguite con calibro:

Lunghezza:88 mm.
Larghezza:80 mm.
Altezza(alette di raffreddamento):28 mm.

distanza tra centro teste bulloni di fissaggio:68 mm.

Queste dello Shindengen(nn chiara altezza alette):


Click sull'immagine per ingrandire

66,32 KB
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Telefonato alla Ditta Sh775.it;"L'altezza alette del 775 è di 32mm"

P.s.:certo,che con il modello da 50A non ci sarebbero problemi di riscaldamento e si potrebbero segare via le alette...


Click sull'immagine per ingrandire

166,6 KB
Massimiliano Inserito il - 17/10/2021 : 11:48:21
Truzzman ha scritto:

mi si è raddrizzato di tutto dagli spaventi che mi prendevo.


Effetti collaterali del viagra?
Truzzman Inserito il - 10/10/2021 : 21:14:15
C'è una discussione apposita che parla di ammortizzatori.
In breve gli originali fanno schifo, i non originali anche e vanno adattati, salvo quelli della ySS specifici per il C1 che sembrerebbero andare bene oltre che essere regolabili nel precarico molla e nell'draulica (occorre investire un poco di soldini però).

Alternativa è farli revisionare: Capelli ammortizzatori a Milano; Rinaldi sospensioni a Pianico (BG) ma potrebbe non essere più operativo

Sono reduce da un viaggio di circa 150 km con un C1 con ammortizzatori scarichi e pur utilizzando l'autostrada era pauroso...... altro che capelli dritti, mi si è raddrizzato di tutto dagli spaventi che mi prendevo.
frankje2003 Inserito il - 07/10/2021 : 08:29:01
Grazie mille truzzman oggi mi metto all'opera! gia che ci siamo... ho un ammortizzatore che ha perso tutto l'olio. c'è qualcuno che li ripara oppure è meglio sostituirli magari con ricambi commerciali?
Chiavaccio Inserito il - 06/10/2021 : 22:50:28
Suvvia, che tristi pensieri...

Ci sono anche altre certezze, non trovi?

Truzzman Inserito il - 06/10/2021 : 17:48:40
I tre gialli sono la trifase che esce dall'alternatore e puoi metterli come vuoi.

I cavi rossi quasi certamente sono due positivi e vanno collegati appunto al positivo dell'impianto.
Va da se che i marroni sono il negativo e vanno collegati alla parte di impianta che va a massa/polo negativo batteria.

Nel dubbio, perché siamo solo certi di morire, dopo aver collegato i tre gialli accendi la moto e controlla le polarità sui cavi rossi e marrone con un tester, se colleghi il puntale rosso del tester impostato come misurazione di tensione in corrente continua, sul cavo rosso e il puntale neor al cavo marrone, dovresti leggere circa 13 volts che sono quelli erogati dal regolatore.

Un'altra prova che puoi fare è controllare se la scatola metallica del regolatore è collegata ai cavi marroni, in questo caso il tester deve essere impostato come misurazione di resistenza e deve dare un valore prossimo allo zero (un puntale sul corpo regolatore, l'altro puntale sui cavi marroni)
frankje2003 Inserito il - 06/10/2021 : 16:30:32
salve a tutti. ho letto la discussione ed ho acquistato usato su ebay il regolatore del bmw f800 (quello del c1 attualmente non lo trovavo) ma ho visto che i connettori sono diversi. va bene, li sostituisco con quelli del vecchio regolatore ma la domanda è : i tre cavi gialli, i due rossi e i due marroni hanno una polarità? cioe li devo mettere in un ordine preciso oppure li posso collegare rispettando ovviamente solo i colori ? grazie mille a tutti !
Truzzman Inserito il - 01/04/2019 : 22:05:19
Si e di olio ne gira tanto perchè lo statore è avvolto dal volano ......
lucky4 Inserito il - 01/04/2019 : 10:02:41
Truzzman ha scritto:

Lo statore è già a bagno d'olio.

E quindi la gommalacca dell'isolante delle bobine,si può mischiare con l'olio di lubrificazione!
Truzzman Inserito il - 31/03/2019 : 22:21:08
Lo statore è già a bagno d'olio.
lucky4 Inserito il - 30/03/2019 : 20:39:43
Truzzman ha scritto:

Certamente è un clone, ma non vuol dire che non funzioni e nemmeno che funzioni

Beh!Per una manciata di € varrebbe la pena rischiare.

La vernice del mio coperchio dell'alternatore è già mezzo scrostata,tanto si surriscaldano gli avvolgimenti dello statore!
Prima o poi,parte l'isolamento e... buona notte.

P.s.:ma poi,data la contiguità,non conveniva in progettazione,mettere lo statore in bagno d'olio?
Truzzman Inserito il - 29/03/2019 : 15:20:23
Certamente è un clone, ma non vuol dire che non funzioni e nemmeno che funzioni
semprec1 Inserito il - 29/03/2019 : 09:12:44
https://www.ebay.co.uk/itm/Black-Voltage-Regulator-Rectifier-for-760cc-Polaris-800-Ranger-SH775/392086297174?hash=item5b4a2a1a56:g:aL0AAOSwl29b4b1o




10 sterline? E' quello giusto (SH 775)? ......
lucky4 Inserito il - 10/03/2019 : 22:29:13
Truzzman ha scritto:

Occhio ai cloni!

https://www.youtube.com/watch?v=TYxtCC330Xg

A maggior ragione;tanto meglio far da sé.

Ad esempio,sostituire il ponte di Graez trifase,dello schema originale a sinistra,con sei meno costosi ed ingombranti diodi di potenza ed affidare ad un solo SCR il controllo della tensione ed amperaggio,visto che all'uscita ci si ritrova sempre con corrente continua pulsante bifilare.
Truzzman Inserito il - 10/03/2019 : 20:26:07
Occhio ai cloni!

https://www.youtube.com/watch?v=TYxtCC330Xg
lucky4 Inserito il - 10/03/2019 : 13:58:12
Uhm! Che voglia di costruirsene uno,con poca spesa e di dimensioni contenute,adattabili allo spazio dell'originale del(anche meno).
Pqr lo stadio"control" mi viene in mente un vecchio schema della rivista NE relativo ad un caricabatterie"freddo"con l'SCR innescato in ritardo con rete di sfasamento a condensatore...

Click sull'immagine per ingrandire

43,56 KB
In pratica,C1 si carica in ritardo,per poter innescare,tramite TR1 il gate dell'SCR,che conduce sino a quando la semionda scende a zero.C'è persino una regolazione dell'amperaggio massimo,tramite R7-R8 R6 e TR2 che va a ritardare la carica di C1 e pure del voltaggio massimo,tramite il diodo zener DZ1,sempre sul transistor TR2.

BMW C1 CLUB © Bmw C1 Club 2003 - 2022 Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,11 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it |